click to enable zoom
loading...
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen Prev Next
Your search results

PAVIMENTI IN RESINA: PRO E CONTRO DI QUESTO RIVESTIMENTO ULTRA MODERNO

Posted by fabio on Agosto 17, 2021
0
pavimenti in resina

L’utilizzo della resina come rivestimento nelle case ha una storia recente. Prima la resina veniva usata negli uffici e nelle costruzioni industriali ad alto calpestio dove transitavano molte persone.

La superficie trattata con la resina diventa liscia e senza soluzione di continuità, un rivestimento adatto agli ambienti contemporanei e moderni.

Analizziamo i pro e i contro della resina.

superficie liscia e omogenea

Resina pavimenti: pro.

È un materiale resistente, duraturo e impermeabilizzante e spesso viene usata per la pavimentazione esterna.

Venendosi a creare una superficie completamente liscia e uniforme, senza fughe o giunture, ne deriva una pulizia facile. Andranno benissimo i prodotti per il parquet per pulire la superficie.

Altro vantaggio importante è che la sua posa viene fatta direttamente sul pavimento esistente attraverso una procedura specifica, l’importante è che il vecchio pavimento sia ben ancorato alla soletta. Lo strato di resina copre il vecchio pavimento uniformando completamente la superficie.

schema posa resina

La facilità di sovrapposizione, che non ruba centimetri utili e non obbliga a sollevare porte o infissi, permette di rinnovare completamente ogni ambiente con poca fatica. Ecco che per una ristrutturazione a basso impatto la resina è sicuramente il materiale ideale.

La resina a pavimento ha un’ottima conducibilità termica: elastica, sottile e resistente non rappresenta una barriera ma favorisce il passaggio del calore. Negli appartamenti che prevedono il riscaldamento a pavimento è sicuramente un’ottima soluzione.

La resina è molto versatile ed è possibile personalizzare la nuance e il finish.

resina personalizzata

Può essere liscia, ruvida, lucida o opaca ed è possibile inserire al suo interno degli oggetti per personalizzare e rendere unico l’ambiente.

Resina pavimenti: contro.

I contro del pavimento in resina sono simili agli inconvenienti del parquet: con l’usura e il passare del tempo la resina potrebbe creparsi o graffiarsi.

Inoltre, se viene posata una resina che non ha tra le sue caratteristiche la resistenza ai raggi uv, questa potrebbe scolorirsi e cambiare colore.

L’ambiente che si viene a creare potrebbe risultare un po’ freddo, asettico e impersonale. Per questo motivo è importante saper arredare e arricchire gli spazi nella giusta misura per rendere più confortevoli gli ambienti.

effetto freddo e poco confortevole

Oggi la resina è una soluzione molto utilizzata. Il suo impiego non si limita al rivestimento dei pavimenti, va benissimo come rivestimento a parete o come materiale di copertura (ottimo come para schizzi in cucina).

resina come copertura

Ph Pinterest

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Compare Listings