click to enable zoom
loading...
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen Prev Next
Your search results

ARREDAMENTO BOHO CHIC: LO STILE ANTICONVENZIONALE CHE FA SOGNARE TUTTI GLI SPIRITI LIBERI.

Posted by fabio on Luglio 23, 2021
0
uno stile anticonvenzionale

Se sei uno spirito libero, un sognatore, un giramondo… probabilmente questo è lo stile che fa per te!

Mix di colori e materiali, fantasie, frange e motivi ispirati a mobili etnici. Lasciati ispirare da questo stile vagabondo e anticonvenzionale ma 100% confortevole.

Lo stile boho chic è solo apparentemente trasandato, in realtà lo studio dei dettagli è attento e preciso.

Ma partiamo dalle origini. Lo stile bohemien (di cui boho è un’abbreviazione) si riferisce allo stile di vita degli artisti francesi parigini nel XIX secolo, considerati nomadi, gipsy. Ancora oggi, il termine “bohemien” si riferisce agli spiriti liberi, ai sognatori, a chi non è socialmente convenzionale.

lo stile dedicato ai sognatori

E da qui lo stile bohemien diventa una tendenza di moda, un arredo eclettico, stravagante che ha alla base un sentimento di ribellione. Tutto questo in perfetta linea con lo stile di vita anticonformista degli anni ’60-’70.

Negli anni ’90 a boho si associa il termine chic e soprattutto nella moda lo stile boho si reinventa impreziosendosi. Con pizzi e merletti questo stile diventa sensuale e romantico.

Ai giorni nostri lo stile boho chic viene impiegato oltre che nella moda e arredamento anche nell’allestimento di feste e matrimoni.

allestimento boho per matrimonio

Lo stile boho chic piace molto perché combina perfettamente stili diversi. Chiunque può “vederci quello che vuole” e renderlo personale: un po’ vintage, un po’ scandinavo, un po’ rustico. I ritmi si fanno più lenti e meno formali, con la voglia di viversi la casa un po’ come si vuole.

Ma come si può ottenere una casa in perfetto stile boho chic senza farla sembrare un’accozzaglia di oggetti?

  • SCEGLIERE UNA BASE NEUTRA.

Fondamentale è scegliere colori neutri per tutte le stanze come il bianco, avorio, beige chiaro. Solo con una base neutra è possibile aggiungere fantasie e oggetti stravaganti per ottenere il giusto mix. Colori vivaci potrebbero arricchire troppo gli ambienti e stancare molto velocemente.

base neutra per gli ambienti
  • SCEGLIERE MATERIALI GREZZI.

Privilegiare tutto quello che ricorda la natura e le sue calde sfumature, per pavimenti e per oggetti. Perfetto il legno, la ceramica, terracotta, bambù, lino, cotone, lana.

Nessun spirito libero, nessun gipsy sceglierebbe un materiale troppo sofisticato e lavorato!

materiali grezzi
  • MIX DI MOBILI.

Nello stile boho la carta vincente è mescolare il vecchio e il nuovo. Essendo uno stile anticonformista gli ambienti non devono risultare ordinati, rigorosi e precisi. Molto spesso i mobili nelle case arredate in stile boho sono pezzi trovati nei mercatini, oggetti vintage un po’ consumati dal tempo.

mobili vintage

Affermato ormai da diversi anni, questo stile ricco di riferimenti, che punta tutto sul “mix and match” di influenze, culture ed epoche, continua a sedurci.

Ph Pinterest

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Compare Listings